LA NOSTRA POLITICA PER L’AMBIENTE

2F Water Venture è una società di distribuzione di prodotti e servizi innovativi per il mercato del servizio idrico integrato. 2F Water Venture si occupa in particolare della ricerca perdite negli acquedotti utilizzando immagini satellitari.

 

Il nostro stesso business prevede dunque la salvaguardia di una risorsa naturale quale l’acqua.

 

2F WATER VENTURE Srl è un’azienda Italiana capace di svolgere servizi di ingegneria in ambito pubblico e privato e di erogare servizi connessi alla sicurezza nei cantieri nel rispetto dei tempi e dei finanziamenti.

In tale contesto 2F WATER VENTURE Srl è seriamente impegnata a operare per contenere e ridurre l’impatto ambientale delle sue attività, con l’obiettivo di fornire al cliente e al mercato prodotti la cui qualità sia anche sinonimo di rispetto e responsabilità nei confronti del bene ambientale.

Per tale motivo 2F WATER VENTURE Srl ha adottato un Sistema di Gestione Ambientale in conformità alla norma UNI EN ISO 14001; tale sistema si applica in particolare per migliorare le prestazioni ambientali dell’azienda nello svolgimento dei servizi proposti.

 

La presente Politica Ambientale definisce quindi l’attenzione dell’azienda nei confronti dell’ambiente, che si concretizza nell’attuazione di specifici programmi di prevenzione dell’inquinamento e di miglioramento di tutto ciò che riguarda l’impatto ambientale.

 

Il nostro impegno è primariamente rivolto a coinvolgere tutte le parti interessate:

 

  • a mantenere nel tempo la struttura organizzativa ambientale, al fine di considerare la tutela ambientale come parte integrante del processo decisionale aziendale;

 

  • al rispetto assoluto di tutte le prescrizioni legali vigenti relative alla salvaguardia dell’ambiente, e delle altre prescrizioni che l’organizzazione sottoscrive, riguardanti i propri aspetti ambientali;

 

  • a sensibilizzare e formare il personale in materia ambientale, promuovendo un comportamento “ambientalmente” responsabile;

 

  • a monitorare il consumo di risorse energetiche e materie prime, e dei propri impatti ambientali;

 

  • a collaborare con fornitori attenti agli impatti sull’ambiente derivanti dalle loro attività;

 

  • al controllo delle possibili situazioni di emergenza, e alla gestione secondo specifiche procedure e piani di intervento programmati;

 

  • ad eseguire audit interni per controllare le proprie prestazioni ambientali.

 

La direzione